Verso Il Sole

Imprimer   |   Corriger

Quante volte ho chiesto veritÃ
Quanti volti nell'oscuritÃ
Vita che non sempre è poesia
Nei silenzi urlati per la via
Come gufi a mezzanotte
LÃ sui monti di cemento
Come anime perdute
Nell'immensità del tempo
Pioggia di emozioni su di noi
Densi di pensieri gli occhi tuoi
Senti come graffia la cittÃ
L'uno contro l'altro la realtÃ
Che grida

Per amare devi andare
Verso il sole che c'è in te
Per amare devi andare
Verso il sole che c'è in te
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ

Nasce dopo il canto del dolore
L'alba di un amore che vivrÃ
Apri come I petali di un fiore
L'era di un domani che sarÃ
Nel rispetto dell'amore
Mentre cambia ad ogni etÃ
Nel mistero delle ore
Nella gioia che verrÃ
E grida

Per amare devi andare
Verso il sole che c'è in te
Per amare devi andare
Verso il sole che c'è in te
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ
Sempre in libertÃ






Captcha